Immagine
 girl of the 1940 ... Vargas... di Admin
 
"
Visita il forum di Giustizia Quotidiana! http://www.giustiziaquotidiana.net/

Lunadicarta
"
 
\\ Home Page : Articolo
Corte Conti: Relazione sulla gestione finanziaria di Poste Italiane Spa
Di Loredana Morandi (del 12/03/2009 @ 12:12:14, in Economia, linkato 1339 volte)


COMUNICATO STAMPA N. 9/2009

 

12 Marzo 2009

Corte dei conti - Sezione controllo Enti - Pres. M. Alemanno, Rel. Pres. B. Manna - Determinazione n. 13/2009 del 10 marzo 2009 - Relazione sul risultato del controllo eseguito sulla gestione finanziaria di Poste Italiane S.p.A. per l'esercizio 2007.

Il bilancio di Poste italiane spa che chiude il 2007 con un "risultato operativo" di € 1.583 mln, da cui deriva, al netto delle imposte, un utile di esercizio di € 704,3 mln., in aumento del 45,7% sul 2006 (€ 483,3 mln). I dati di sintesi evidenziano, sia pure in un contesto di mercato nazionale ed internazionale connotato da oggettive difficoltà, il consolidamento dei positivi risultati raggiunti ed il progressivo sviluppo dei servizi. I ricavi sono cresciuti del 3,3% e i costi sono diminuiti dello 0,8% rispetto al precedente esercizio.

I Servizi BancoPosta mostrano un incremento del 2,5% (sensibilmente rallentato rispetto al differenziale precedentemente rilevato nel 2006 pari al 9,5%) riferibile al buon andamento dei servizi di conto corrente e della raccolta del risparmio postale.

I ricavi da conti correnti sono cresciuti nell'anno in riferimento del 2,9% sul 2006, per effetto del buon andamento dei servizi stessi che nell'anno hanno registrato l'aumento della giacenza media, passata da € 35,7 mld del 2006 a € 36,1 mld nel 2007, degli interessi maturati sulla gestione delle citate giacenze, da € 1.438 mln a € 1.492 mln, e del numero dei conti correnti in essere, da 4,8 mln del 2006 a 5,2 mln nel 2007.

I Servizi Postali, che risentono di un calo in termini di pezzi lavorati del 17,2%, evidenziano un aumento complessivo delle entrate del 3,5% attribuibile, essenzialmente, agli effetti della rimodulazione tariffaria attuata nel 2006 ed entrata a pieno regime nel 2007.

Con riferimento ai costi la lieve diminuzione registrata è dovuta all'effetto combinato dell'aumento del "costo del lavoro" (+6,4%) e della diminuzione degli "altri costi e oneri" (-87,7%).

Fra le problematiche che assumono particolare rilievo nella gestione 2007 la Corte segnala rispettivamente all'allineamento dell'assetto del BancoPosta e alla vicenda della liberalizzazione del mercato postale. La questione del BancoPosta, legata alla necessità di trovare una soluzione tecnico-operativa per il corretto e completo espletamento delle attività di tipo bancario, pur essendo stata ampiamente dibattuta nel corso del 2007 dal CdA di Poste italiane spa non ha ancora trovato una soluzione compatibile con l'attuale sistema di Poste italiane spa. Sul punto è altamente auspicabile un intervento del legislatore o del Governo, tenuto conto che il contesto normativo nel quale opera il BancoPosta appare superato.

Anche l'altro tema, concernente la liberalizzazione del mercato postale, necessita di interventi del legislatore o del Governo, tesi in questo caso ad una maggiore tempestività nell'espletamento delle procedure di adeguamento alla normativa europea. Significativa in proposito è la vicenda del "Contratto di Programma 2006-2008" concernente tra l'altro i nuovi obiettivi di qualità dei servizi, che ha trovato definitiva conclusione con la pubblicazione in G.U. del 6 ottobre 2008, cioè a fine triennio.

Anche il "Gruppo Poste Italiane" chiude in positivo per il sesto anno consecutivo il proprio bilancio con un "risultato operativo" di € 1.771,2 mln, da cui discende, detratte le imposte, un utile di esercizio di € 843,6 mln, superiore di € 167,9 mln (+24,8%) rispetto al 2006.

Al "risultato operativo" nella consistente cifra indicata sopra si perviene attraverso un calcolo compensativo dei risultati delle singole società del Gruppo.

Va, tuttavia, osservato che in ordine alla configurazione del Gruppo societario si rende sempre più urgente un intervento teso alla sua razionalizzazione, come anche proposto dall'azionista nell'Assemblea del maggio 2007.

La situazione, come oggi si presenta, è complessa in quanto la stratificazione di società, nate a più riprese e sotto spinte contingenti, ha determinato il consolidarsi di un sistema interconnesso che sembra non permeabile a radicali modificazioni che imporrebbero, invece, soppressioni o quantomeno fusioni per incorporazione, per rendere più efficienti singoli settori ed anche ridurre spese dedicate a gestioni non più produttive. In particolare la logistica e l'evoluzione informatica richiederebbero una attenzione precipua.

Nel settore assicurativo, si rilevano talune problematiche a carico di Poste Vita spa, che ha risentito delle sofferenze e criticità presenti nei mercati finanziari ed azionari, con ricadute incidenti sul rendimento di alcuni prodotti assicurativi collocati sul mercato nel periodo 2001-2002. La Società si sta attivando presso la clientela per proporre soluzioni tendenti alla riduzione dei rischi.

 

Il Magistrato responsabile dell'Ufficio Stampa

(Consigliere Cinthia Pinotti)

La relazione è disponibile sul sito Internet www.corteconti.it, aprendo dall'home page la cartella: Ultimi documenti pubblicati - Attività 2009.

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
I commenti sono disabilitati.
Ci sono  persone collegate

< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           






Cerca per parola chiave
 

Titolo
Ambiente (38)
Associazioni Giustizia (52)
Economia (86)
Estero (187)
Giuristi (134)
Gruppo Cellule Staminali (1)
Indagini (210)
Lavoratori Giustizia (1)
Magistratura (2170)
Osservatorio (1)
Osservatorio Famiglia (512)
Politica (926)
Redazionale (68)
Sindacati Giustizia (326)
Sindacato (221)
Telestreet (7)
Varie (82)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019

Gli interventi piů cliccati

Titolo
Bianco e nero (236)
I gatti di G.Q. (25)

Le fotografie piů cliccate

Titolo
G.Q. Non ha mai pubblicato pubblicità in otto anni e se iniziasse ora?

 Si, a me non disturba
 No, non mi piace



Titolo






A.N.M.
A.N.M. new
A.D.M.I.
Argon News
A.I.M.M.F.
Argon News Redazione
Artists Against War
Articolo 3
BloggersPerLaPace
Comitato Sfruttatori ATU
Commissariato PS Online
dBlog.it Open Source
Erga Omnes
Eugius
Filo Diritto
Intesaconsumatori
Geopolitica
Giuristi Democratici
Giuristi Democratici Roma
Magistratura Democratica
M.D. Toscana
Medel
Medicina Democratica
Magistratura Indipendente
Movimento per la Giustizia
Nazionale Magistrati
Non Solo Giustizia
Osservatorio Bresciano
Osservatorio Romano
Sorgente D'Amore
Studio Cataldi
Studio Celentano
Studio Tidona
Toghe Lucane
Uguale per Tutti
Unitŕ per la Costituzione
Unicost Milano
Unione Internazionale Magistrati
Morandi Senato
About me







http://www.wikio.it
Wikio
Iscriviti a GQ su FriendFeed
Blogstreet - dove il blog č di casa
Iscriviti a GQ su Twitter
Powered by FeedBurner


Blog Link










17/09/2019 @ 6.33.06
script eseguito in 390 ms