Immagine
 .. rete da giornalisti ..... di Lunadicarta
 
"
Con la giustizia si contraccambi il male e con il bene si contraccambi il bene.

Confucio
"
 
\\ Home Page : Articolo
Gli Anziani Gemelli di Monselice
Di Loredana Morandi (del 26/07/2009 @ 00:17:43, in Redazionale, linkato 1242 volte)
Gli Anziani Gemelli di Monselice

o dei "delitti dell'assistenzialismo selvaggio"


Flavio e Guglielmo hanno resistito 24 ore o poco più barricati nella loro casa, nel tentativo supremo di evitare a Guglielmo un trattamento sanitario obbligatorio.

Flavio e Guglielmo sono due anziani gemelli di 65 anni, sono stati sposati, hanno figli in Svizzera che la vita e le distanze gli hanno allontanato. Sono due ferventi Testimoni di Geova, attenti studiosi della "Parola di Dio" e, pur senza essere lì presenti, possiamo essere sicuri che siano stati visti, insieme sotto un sole cocente, a divulgare il periodico della chiesa protestante "La Torre di Guardia".

E' fin troppo facile oggi giorno dare del pazzo ad uno che vi interpella dicendo "Pentiti in Nome di Dio", considerato che accuse di pazzia furono rivolte anche al profeta Isaia, autore delle profezie più toccanti della venuta di Cristo (Is 9:5), e a tutti i suoi colleghi predicatori, circa 4000 anni fa in Terra Santa. Da qui il detto sul "profeta in patria".

In queste ore leggo aspre critiche ai carabinieri di Monselice, probabilmente per l'intervento del Gis dopo che Flavio è uscito, avvenuto per tema che Guglielmo desse fuoco alle rudimentali molotov fabbricate a casa per difendersi.

La domanda fondamentale invece è: "Perché questi due anziani hanno ritenuto necessario difendere se stessi e la propria vita privata?" Al telefono li abbiamo sentiti tutti, abbiamo sentito la dignità e il timore di persone normali barricate in casa propria, mentre erano accerchiate da carabinieri e giornalisti.

Sì, i due anziani gemelli sono le ennesime vittime dell'assistenzialismo selvaggio, dove le manie di grandezza e/o la corruzione del potere di "vita o di morte" nelle mani di un medico, inducono un collega e un malcapitato Sindaco a firmare un atto che devasta il concetto stesso di "dignità personale" come sancito dall'art. 2 della Costituzione della Repubblica.

E' giustificabile il Sindaco per la sola ignoranza, ovvero perché egli quale politico ignora tutto del caso, a meno che non ne sia egli stesso la causa e firmi per ottenere in tempi rapidi un terreno di proprietà privata per appalti e affini. Così però avremmo a che fare addirittura con un Sindaco Mafioso. E se ne son visti tanti in Italia.

Da sempre il TSO è l'arma impropria che si usa nelle dittature per far tacere gli ideologi dell'opposizione, anticamente usato per mettere a tacere i giornalisti contrari al regime, le donne che avrebbero denunciato le sevizie di questo o quel funzionario di Stato e più in generale per eliminare le persone scomode.

Allora a chi avrà pestato i piedi Guglielmo? Ad un parroco ignorante e bigotto, a causa della sua religione del libro? Ad un assessore, per aver visto e denunciato un affare losco? Del caso del politico corrotto narravo prima, ed io non credo al parroco ignorante perché neppure Ignazio di Loiola, patrono dell'armata dei Gesuiti, noto per l'uso di strumenti psicologici di sopravvivenza e per aver mandato al rogo centinaia di missionari "sorridenti" in Cina, avrebbe dimenticato la "carità cristiana" del "consiglio" a chi pone in essere gli insegnamenti di Matteo e divulga la Parola del Signore a due a due, nel mondo.

A mio avviso (in internet si dice IMHO, in my honest opinion) la persona da incriminare moralmente per questo scempio pubblico delle libertà civili in Italia è il medico. Un istrionico talent scout in cerca del pollo spennabile da usare per la propria notorietà, la cui vera malattia è la corruzione data dal potere.

E' opinione diffusa tra gli aderenti all'Ordine dei Medici, che gli psichiatri non siano veri medici e che aderiscano all'ordine quasi per nascondersi in un ansa del diritto pubblico. Infatti uno psichiatra è incapace di curare un raffreddore con l'aspirina, mentre il collega odontoiatra sa farlo pur occupandosi esclusivamente di denti e così ogni altra qualifica specialistica sanitaria.

E se è così, cioè se gli psichiatri NON sono medici, perché non separarli professionalmente da tutti gli altri, che esercitano veramente il mestiere del medico? E perché mai attribuire ad un NON medico il diritto di annullare le Libertà costituzionali del Cittadino?

La mia opinione sulle scienze psichiatriche è nota, Freud e Jung erano massoni ed ognuno a suo modo attuò un programma di sicuro successo personale, in tutto simile al programma della P2. Oggettivamente, per gli studi e l'esperienza, le teorie junghiane sono in sintesi la teoria massonica della "pietra grezza", ammantata dal simbolismo ermetico dei testi alchemici del diciassettesimo secolo. O più chiaramente tutta la teoria junghiana è una truffa massonica all'umanità.

Così, a seguito di questa truffa storica, centinaia dei non medici della psichiatria attuale, corrotti dalle case farmaceutiche per la sperimentazione umana, proseguono indisturbati con comportamenti attribuibili solo alle Esse esse naziste ed alle loro cliniche dell'orrore.

In tema di libertà civili è necessario provvedere anche a questo, che va oltre alla questione morale nei partiti, ma che è più vicino al mostro stupratore seriale nascosto sotto i riflettori a far da presidente di una sezione di partito, perché prossimamente un delinquente prezzolato in ruolo ambiguo di professione medica potrebbe auto assolverlo per incapacità di intendere e di volere. Lasciando così l'uomo libero di stuprare ancora e di commettere il suo primo omicidio rituale, ve ne è già traccia nel materiale sequestrato a casa sua, ai danni di una donna indifesa.

Ribadisco: è necessario assumere la responsabilità di aver vera cura delle libertà sancite dalla Costituzione:

1) con il controllo periodico delle reali condizioni psicologiche degli psichiatri perché, contrariamente alle battaglie mediatiche di certa gente, è sanissimo quel Pubblico Ministero uomo o donna che ha una crisi di pianto dopo essere stato minacciato dalla mafia, ma non lo è di sicuro (in tutti i sensi) lo psichiatra che potrebbe dichiararne lo stato di agitazione psicomotoria inficiandone la libera azione giurisdizionale;

2) con il controllo della correttezza degli psichiatri in tema economico e nei rapporti con la società civile collegata alle istituzioni sanitarie, qui il menù è noto e già si trova tra le competenze della Guardia di Finanza;

3) con la "repentina cancellazione" degli Psichiatri dagli albi dei consulenti tecnici dei Tribunali, là dove abbiano platealmente sbagliato o altrettanto abbiano platealmente mentito nei loro referti, affinché quello psichiatra che ha liberato un omicida seriale non scriva mai più liberatorie per mostri, stupratori o omicidi seriali ai danni della popolazione.

E già che ci siamo, sotto il profilo delle vergogne e delle salvaguardie delle Libertà civili, basta anche ai salotti di Vespa, perché negli anni sono divenuti la Vergogna, con la V maiuscola.

Loredana Morandi

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
I commenti sono disabilitati.
Ci sono  persone collegate

< agosto 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             






Cerca per parola chiave
 

Titolo
Ambiente (38)
Associazioni Giustizia (52)
Economia (86)
Estero (187)
Giuristi (134)
Gruppo Cellule Staminali (1)
Indagini (210)
Lavoratori Giustizia (1)
Magistratura (2170)
Osservatorio (1)
Osservatorio Famiglia (512)
Politica (926)
Redazionale (68)
Sindacati Giustizia (326)
Sindacato (221)
Telestreet (7)
Varie (82)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019

Gli interventi piů cliccati

Titolo
Bianco e nero (236)
I gatti di G.Q. (25)

Le fotografie piů cliccate

Titolo
G.Q. Non ha mai pubblicato pubblicità in otto anni e se iniziasse ora?

 Si, a me non disturba
 No, non mi piace



Titolo






A.N.M.
A.N.M. new
A.D.M.I.
Argon News
A.I.M.M.F.
Argon News Redazione
Artists Against War
Articolo 3
BloggersPerLaPace
Comitato Sfruttatori ATU
Commissariato PS Online
dBlog.it Open Source
Erga Omnes
Eugius
Filo Diritto
Intesaconsumatori
Geopolitica
Giuristi Democratici
Giuristi Democratici Roma
Magistratura Democratica
M.D. Toscana
Medel
Medicina Democratica
Magistratura Indipendente
Movimento per la Giustizia
Nazionale Magistrati
Non Solo Giustizia
Osservatorio Bresciano
Osservatorio Romano
Sorgente D'Amore
Studio Cataldi
Studio Celentano
Studio Tidona
Toghe Lucane
Uguale per Tutti
Unitŕ per la Costituzione
Unicost Milano
Unione Internazionale Magistrati
Morandi Senato
About me







http://www.wikio.it
Wikio
Iscriviti a GQ su FriendFeed
Blogstreet - dove il blog č di casa
Iscriviti a GQ su Twitter
Powered by FeedBurner


Blog Link










23/08/2019 @ 11.09.53
script eseguito in 375 ms