Immagine
 ricorda.. tu sei un cigno.. di Lunadicarta... di Lunadicarta
 
"
Quando tutti pensano allo stesso modo, nessuno pensa.

Walter Lippmann
"
 
\\ Home Page : Articolo
Garante Infanzia: Carfagna bocciata in Parlamento
Di Loredana Morandi (del 07/10/2009 @ 13:00:09, in Politica, linkato 1202 volte)
INFANZIA – PALOMBA (IDV): “GOVERNO E
MAGGIORANZA IN STATO CONFUSIONALE”


“La seconda bocciatura in meno di 24 ore è la dimostrazione che la maggioranza non solo è in pieno stato confusionale ma che le fila si stanno rompendo” lo dichiara l’on. Federico Palomba, capogruppo di Italia dei Valori in Commissione Giustizia della Camera.

Sul Garante dell’Infanzia chiediamo un testo coerente, che ponga al centro i diritti dei bambini che, per loro natura sono deboli, ma di straordinaria importanza sociale. Un Garante concepito come una mera propaggine di un qualsiasi organo amministrativo, come vorrebbe il Governo, non serve a nulla. Serve solo a soddisfare la vanagloria di qualche ministro. Per questo, abbiamo presentato il nostro emendamento che obbliga la maggioranza a redigere un testo conseguente con la natura di organo di autorità. Noi abbiamo le idee chiare. Vorremmo che altrettanto lo fossero quelle del Governo” conclude Palomba.

***

INFANZIA – PALOMBA (IDV): “VITTORIA DI IDV.
NOSTRO EMENDAMENTO HA COSTRETTO A RINVIO”


“Esprimiamo viva soddisfazione per la decisione della maggioranza di rinviare la legge sull’istituzione del garante per l’infanzia in Commissione. E’ una vittoria di Italia dei Valori che, con il suo emendamento, ha impedito che venisse approvato un testo assolutamente insoddisfacente, inchiodando il governo alle sue responsabilità e alle sue mancanze” lo dichiara in una nota l’on. Federico Palomba, capogruppo di Italia dei Valori in Commissione Giustizia alla Camera.

“La visione del governo era ridotta e riduttiva e noi lo abbiamo detto forte e chiaro. Il tema dei diritti dei bambini necessita della giusta e doverosa attenzione. Un Garante concepito come una mera propaggine di un qualsiasi organo amministrativo, come voleva il Governo, non sarebbe servito a nulla. Sarebbe stato l’ennesimo spot di questo Governo, ovvero l’ennesimo provvedimento di facciata. Saremo pronti a collaborare con il governo se si deciderà finalmente ad ascoltare l’opposizione” spiega Palomba.

***

INFANZIA/EVANGELISTI (IdV) A BRESSA.
PD HA NERVI SCOPERTI


“Mi sfugge il senso, oltre che la ragione, di un’affermazione così piccata dell’onorevole Bressa sull’assenza di Di Pietro dall’Aula dovuta a impegni europei” replica a Bressa del Pd Fabio Evangelisti, vicepresidente del Gruppo parlamentare dell’Idv alla Camera.

“A mio avviso la pretestuosa e un po’ stizzita dichiarazione del parlamentare del Pd su Di Pietro – prosegue Evangelisti – mostra chiaramente la sensibilità dei nervi scoperti all’interno di questo gruppo, anche perché mancare alla possibilità di non solo battere il Governo su un provvedimento (e quale! lo scudo fiscale!) ma causarne anche un forte contraccolpo è ben altro che essere talvolta nella condizione di doversi assentare come a ciascuno di noi può capitare per motivi di lavoro parlamentare. Altra cosa è assentarsi per motivi di lavoro personale come è capitato nella quasi totalità delle volte a un deputato Pd, poi transitato nel gruppo Misto, che preferiva un altro lavoro a quello parlamentare”.

***

Infanzia. Turco, ministro Carfagna bocciata dal Parlamento


“Lo stop alla legge sul garante dell’infanzia è un successo dell’opposizione e rappresenta la bocciatura delle politiche del ministro Carfagna, da parte anche della stessa maggioranza. La legge fermata alla Camera era utile solo al ministro delle pari opportunità per nominare qualche suo amico. L’arroganza e l’incompetenza sono state fermate dal Parlamento. Vediamo adesso di fare una legge veramente utile per l’infanzia”.

Lo ha detto Livia Turco, capogruppo Pd in commissione Affari sociali della Camera.

Roma, 7 ottobre 2009

***

Infanzia. Pd, Carfagna sconfessata, suo garante inefficace


“Grazie all’emendamento dell’opposizione approvato dalla Camera, che ha trasformato il garante proposto dal ministro Carfagna in una vera autorità di garanzia dei diritti dei minori, oggi si è ottenuto il rinvio in Commissione del provvedimento. Un successo della battaglia dell’opposizione. Adesso dobbiamo dare vita ad un testo coerente che dia risposte concrete alle richieste delle associazioni per la tutela dell’infanzia e di tutti i bambini. Il ministro Carfagna è stato sconfessata dalla sua stessa maggioranza in Parlamento. Si fermi e ne tragga le conclusioni”.

Lo hanno detto Doris Lo Moro e Daniela Sbrollini, deputate del Pd, relatrici di minoranza al provvedimento sul garante dell’infanzia.

Roma, 7 ottobre 2009

***

INFANZIA: SERAFINI (PD), "GOVERNO BOCCIATO DUE VOLTE
SU ATTACCO AD  AUTONOMIA GARANTE".



"Seconda vittoria oggi alla Camera contro i ripetuti tentativi della maggioranza di togliere autonomia e indipendenza al Garante nazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. Per la seconda volta in poche ore il governo è stato battuto sulla richiesta del Pd di sospendere l'esame di legge per l'istituzione del garante e rinviarlo alla Commissione".  Così la senatrice Anna Serafini, responsabile famiglia del Pd, commenta il voto di oggi alla Camera.

"L'atteggiamento del governo - sostiene la senatrice PD - sta  svilendo e snaturando il lavoro intenso e proficuo svolto in Commissione che aveva portato all'intento unanime di assicurare all'istituzione del Garante una piena autonomia economica e gerarchica.  Anche l'Unicef oggi, come già oltre 50 associazioni nei giorni scorsi, raccomanda di 'non commettere errori, istituendo un Garante privo della possibilità di incidere realmente'.

"Noi - prosegue Anna Serafini - continueremo a batterci strenuamente, in Aula e in Commissione, alla Camera e al Senato, perché il Garante dell'infanzia sia un garante vero che difenda effettivamente, senza interferenze e condizionamenti,  i diritti dei bambini e degli adolescenti nel nostro Paese. Per legiferare correttamente su un organo di garanzia come quello dei bambini , occorre la massima unità del paese, al di là di ogni legittimo orientamento politico.  Il PD - conclude - rimane disponibile, grazie anche alla propria proposta di legge, a far sì che ciò avvenga".

Roma, 7 ottobre 2009

***

Garante Infanzia: Pd, governo di nuovo sotto alla Camera


Aumenta tasso di assenteismo della maggioranza 


“Per la seconda di volta in poche ore il governo, per sette voti, è stato di nuovo battuto sulla richiesta del Pd di sospendere l’esame della legge che istituisce il Garante nazionale dell’Infanzia e dell’Adolescenza”. Lo dichiara Erminio Quartiani, segretario d’Aula del gruppo dei Democratici, il quale spiega che “oggi a Montecitorio la discussione si è protratta perché noi chiedevamo di garantire che questo nuovo organismo fosse dotato delle risorse necessarie per svolgere i suoi compiti. I deputati del Pd hanno perciò chiesto la sospensione dei lavori, richiesta accolta positivamente dall’Aula. La maggioranza è stata così sconfitta su questo nodo procedurale, nonostante fossero stati chiamati al voto ministri e sottosegretari presenti al banco del governo. E’ evidente che è in aumento il tasso di assenteismo della maggioranza, in spregio alla centralità del parlamento”.

Roma, 7 ottobre 2009
Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
I commenti sono disabilitati.
Ci sono  persone collegate

< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           






Cerca per parola chiave
 

Titolo
Ambiente (38)
Associazioni Giustizia (52)
Economia (86)
Estero (187)
Giuristi (134)
Gruppo Cellule Staminali (1)
Indagini (210)
Lavoratori Giustizia (1)
Magistratura (2170)
Osservatorio (1)
Osservatorio Famiglia (512)
Politica (926)
Redazionale (68)
Sindacati Giustizia (326)
Sindacato (221)
Telestreet (7)
Varie (82)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019

Gli interventi piů cliccati

Titolo
Bianco e nero (236)
I gatti di G.Q. (25)

Le fotografie piů cliccate

Titolo
G.Q. Non ha mai pubblicato pubblicità in otto anni e se iniziasse ora?

 Si, a me non disturba
 No, non mi piace



Titolo






A.N.M.
A.N.M. new
A.D.M.I.
Argon News
A.I.M.M.F.
Argon News Redazione
Artists Against War
Articolo 3
BloggersPerLaPace
Comitato Sfruttatori ATU
Commissariato PS Online
dBlog.it Open Source
Erga Omnes
Eugius
Filo Diritto
Intesaconsumatori
Geopolitica
Giuristi Democratici
Giuristi Democratici Roma
Magistratura Democratica
M.D. Toscana
Medel
Medicina Democratica
Magistratura Indipendente
Movimento per la Giustizia
Nazionale Magistrati
Non Solo Giustizia
Osservatorio Bresciano
Osservatorio Romano
Sorgente D'Amore
Studio Cataldi
Studio Celentano
Studio Tidona
Toghe Lucane
Uguale per Tutti
Unitŕ per la Costituzione
Unicost Milano
Unione Internazionale Magistrati
Morandi Senato
About me







http://www.wikio.it
Wikio
Iscriviti a GQ su FriendFeed
Blogstreet - dove il blog č di casa
Iscriviti a GQ su Twitter
Powered by FeedBurner


Blog Link










23/09/2019 @ 5.44.18
script eseguito in 422 ms