Immagine
 blu justice ...... di Lunadicarta
 
"
La verità attraversa sempre tre fasi. Dapprima viene ridicolizzata. Poi violentemente contestata. Infine accettata come una cosa ovvia.

Arthur Schopenhauer
"
 
\\ Home Page : Articolo
Il volto amaro della Giustizia barese, Magistrati e avvocati sul piede di guerra per le disfunzioni del palazzo di Giustizia
Di Loredana Morandi (del 24/02/2011 @ 15:36:11, in Magistratura, linkato 1400 volte)
Il volto amaro della Giustizia barese

Magistrati e avvocati sul piede di guerra per le disfunzioni del palazzo di Giustizia


di Valentino Sgaramella

Bari - Non ne possono più. Magistrati e avvocati, per una volta, si ritrovano dalla stessa parte. Il Palazzo di Giustizia di via Nazariantz è ormai inadeguato. Lo dicono a gran voce, nel corso di una assemblea pubblica, alla quale sono stati invitati, oltre la stampa, anche I rappresentanti della politica cittadina. A cominciare dal sindaco, Michele Emiliano, assente giustificato per “impegni istituzionali”.La iniziativa è stata indetta dall'Associazione Nazionale Magistrati (Anm), la Camera penale, le rappresentanze sindacali del personale amministrativo e l'Associazione nazionale dei giovani avvocati. Al tavolo dei relatori, Marco Guida, Gip e presidente dell'Anm di Bari. Ha definito scandalosa la situazione del Tribunale dei minorenni, mentre su un maxi-schermo scorrevano immagini davvero inquietanti a testimonianza del degrado negli uffici. “Il volto della Giustizia assume le sembianze di un edificio adattato alla bell'è meglio con qualche mano di pittura”, ha affermato Guida. Il Giudice di pace, al San Paolo, è una postazione abbandonata a se stessa.

“Leggo dalla stampa di incursioni in quegli uffici, con fascicoli che spariscono”. Piazza De Nicola “necessita di cure urgenti”. Il Magistrato è stato esplicito: “Non ci facciamo tirare la giacca pro o contro la cittadella della Giustizia”. E rivolto alla politica: “Se ritenete che questi edifici giudiziari siano idonei, benissimo, ci adeguiamo. Se non sono idonei, la politica deve dare delle risposte ai cittadini che rappresenta”. L'avvocato Egidio Sarno, presidente della Camera penale di Bari: “Via Nazariantz doveva essere una soluzione provvisoria, sono anni che siamo qui; sono anni che il Tribunale dei minori è sistemato in un condominio, una civile abitazione in cui non ci sono aule per udienze”. La domanda è pressante: “C'è un Consiglio comunale? Ci sono forze politiche?”. Sarno ha ricordato che “un anno e mezzo fa, il sindaco di Bari si impegnò a dare una risposta; Emiliano disse che o avrebbero deciso i Giudici ritenendo valida la soluzione Pizzarotti oppure provvederemo noi con un progetto alternativo”.

Si parla di una ristrutturazione della sede di via Nazariantz, acquisendo la sede di via della Carboneria. Da allora, più nulla. Anna Maria Simone, in rappresentanza del personale amministrativo ha squarciato il velo sulla realtà: “I carichi di lavoro sono insopportabili, il personale si riduce sempre più, l'utenza reclamai suoi giusti diritti, si inciampa nei cavi elettrici sul pavimento, cadono i calcinacci se una porta sbatte, i collegamenti tra i vari uffici sono complicati”. Il capogruppo PdL, Ninni Cea, anch'egli avvocato, ha affermato la volontà dell'opposizione di chiedere la convocazione urgente di un Consiglio comunale monotematico sull'argomento. “Il percorso della cittadella forse non risolveva il problema ma almeno se ne cominciava a parlare. Un percorso per risolvere alla radice il problema. Rispetto a questo abbiamo avuto un ostruzionismo immotivato”. Ha dichiarato di essere favorevole all'ipotesi di arcipelago della Giustizia. La critica è stata dura quando ha affermato che “il comune di Bari offre in locazione sedi ad associazioni ma qui siamo alla cena delle beffe”. Circa la possibilità dell'ospedale militare come possibile sede ma non ci sarebbe stato accordo tra i Ministri Alfano e La Russa, ribadiva Marco Guida. Gli esponenti del centrodestra presenti, tra cui il sen. Ettore Bucciero, insorgevano citando il no della Commissione di manutenzione. L'assessore ai Lavori Pubblici di Bari, Marco Lacarra, tra l'altro avvocato, ha ricordato che nel 2004 la procedura del progetto di accorpamento della ditta Pizzarotti “destava perplessità; il Sindaco con una lettera chiedeva di presentare un progetto di accorpamento a chi fosse interessato”. Quella lettera, per l'Assessore, non era impegnativa ai fini di una ricerca di mercato. Ha ricordato, inoltre, che il Comune “non può suggerire risposte perchè non ci sono risorse per un immobile di 17mila metri quadri: a Bari non esiste”. La risposta finale di Marco Guida è la seguente: “A noi interessa sapere se c'è un immobile; costa, poniamo, 30 milioni. Il Comune non li ha? Andremo a battere cassa al Ministero della Giustizia. Al termine di vari interventi, l'assemblea ha deciso di istituire un tavolo tecnico permanente al quale invitare il Ministro della Giustizia e le rappresentanze sindacali, oltre al Comune e le rappresentanze di Magistrati e avvocati.

Go-Bari.IT
Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
I commenti sono disabilitati.
Ci sono  persone collegate

< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           






Cerca per parola chiave
 

Titolo
Ambiente (38)
Associazioni Giustizia (52)
Economia (86)
Estero (187)
Giuristi (134)
Gruppo Cellule Staminali (1)
Indagini (210)
Lavoratori Giustizia (1)
Magistratura (2170)
Osservatorio (1)
Osservatorio Famiglia (512)
Politica (926)
Redazionale (68)
Sindacati Giustizia (326)
Sindacato (221)
Telestreet (7)
Varie (82)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019

Gli interventi piů cliccati

Titolo
Bianco e nero (236)
I gatti di G.Q. (25)

Le fotografie piů cliccate

Titolo
G.Q. Non ha mai pubblicato pubblicità in otto anni e se iniziasse ora?

 Si, a me non disturba
 No, non mi piace



Titolo






A.N.M.
A.N.M. new
A.D.M.I.
Argon News
A.I.M.M.F.
Argon News Redazione
Artists Against War
Articolo 3
BloggersPerLaPace
Comitato Sfruttatori ATU
Commissariato PS Online
dBlog.it Open Source
Erga Omnes
Eugius
Filo Diritto
Intesaconsumatori
Geopolitica
Giuristi Democratici
Giuristi Democratici Roma
Magistratura Democratica
M.D. Toscana
Medel
Medicina Democratica
Magistratura Indipendente
Movimento per la Giustizia
Nazionale Magistrati
Non Solo Giustizia
Osservatorio Bresciano
Osservatorio Romano
Sorgente D'Amore
Studio Cataldi
Studio Celentano
Studio Tidona
Toghe Lucane
Uguale per Tutti
Unitŕ per la Costituzione
Unicost Milano
Unione Internazionale Magistrati
Morandi Senato
About me







http://www.wikio.it
Wikio
Iscriviti a GQ su FriendFeed
Blogstreet - dove il blog č di casa
Iscriviti a GQ su Twitter
Powered by FeedBurner


Blog Link










17/09/2019 @ 6.14.20
script eseguito in 438 ms