Immagine
 i gemelli Misty e Rickon... di Lunadicarta
 
"
La giustizia fa onore ad una nazione, ma il peccato segna il destino dei popoli.

Proverbi, 14, 34
"
 
\\ Home Page : Articolo
Bruti Liberati attacca “I corrotti saranno salvati grazie alla prescrizione”
Di Loredana Morandi (del 30/07/2011 @ 12:31:13, in Magistratura, linkato 2134 volte)
Bruti Liberati attacca
“I corrotti saranno salvati grazie alla prescrizione”

Milano, il procuratore: impossibile chiudere i processi


Giovanna Trinchella


Corruzione, prescrizione. Fanno rima il reato più gettonato della politica italiana e l’istituto giuridico che permette di fronte al troppo tempo trascorso di non procedere più giudiziariamente. E così il giorno prima della presentazione in Senato del «processo lungo» il procuratore capo di Milano Edmondo Bruti Liberati, con il suo Bilancio Sociale della Procura dal I luglio 2010 al 30 giugno 2011, lancia il suo messaggio nella bottiglia.

Sulla prescrizione Bruti ricorda che «l’inadeguatezza della disciplina italiana» impedisce di arrivare a combattere, con processi definitivi, il fenomeno della corruzione, sempre più trasversale, e la piaga dell’evasione fiscale, sempre in cima alle classifiche dei fascicoli processuali milanesi: il «vigente regime di prescrizione non consente, nella maggioranza dei casi di rilevante gravità e complessità, di giungere a sentenza definitiva» anche perché la ex Cirielli, «oggetto di severe valutazioni e raccomandazioni del Rapporto di valutazione del Consiglio d’Europa», fa ancora danni.

In Parlamento giace la legge sull’uso e abuso delle intercettazioni e anche su questo Bruti ha da dire la sua: con il 10% di magistrati in meno rispetto all’organico ufficiale, la Procura ambrosiana ha però ottimizzato l’utilizzo di quello che è ritenuto strumento essenziale da tutti i suoi aggiunti che hanno contribuito a stilare 58 pagine sul lavoro di un anno. E il dato sorprende; a Milano, in un solo anno, c’è stato un taglio del 32,5 per cento con una riduzione dei costi - a intercettazione - di poco più del 40 per cento: «Significa che abbiamo fatto tutte le intercettazioni necessarie, ma solo quelle necessarie. Drastico intervento di controllo sulle proroghe e drastica riduzione della spesa.

In soldoni questi i numeri: da 13.654 a 9.249 bersagli (i soggetti intercettati, ndr), con una contrattazione con le aziende di intercettazione tino a ridurre il costo del 50 per cento, per un risparmio totale che si aggirerà sul 35 per cento. Tutto questo mentre la criminalità economica - «in Italia in costante e allarmante aumento» - continua a gonfiarsi come un blob che ingloba reati aumentati del 34,35 per cento.

Ci sono i fallimenti, le frodi e il riciclaggio con il fenomeno delle “bad company” in prima linea con imprese

che stralciano asset con il personale per tenere e incamerare asset fatti per lo più di patrimoni immobiliari.

Nel rendiconto della Procura le bancarotte fraudolente sono passate da 302 a 537 con un aumento deI 77 per cento, da 223 a 431 (cioè più 93 per cento) le bancarotte societarie, quelle semplici sono diventate 174 nell’ultimo anno a fronte di un dato che era fissato a 92 per i dodici mesi precedenti, quindi più 89 per cento.

In tutto questo non si può dimenticare come la legge deI 2002 sul falso in bilancio abbia depenalizzato «l’infedeltà dei manager». Mentre i reati fiscali, che giungono a punte del più 400 per cento, sono destinati all’archiviazione. Bruti elenca processi e propone esempi, ma nella sua lista manca il processo più mediatico dell’anno con rito immediato, per prostituzione minorile e concussione, con imputato Silvio Berlusconi per l’affaire Ruby: «E’ un caso abbastanza ordinario, che non ha creato particolari problemi, e dunque non ho ritenuto di doverlo citare» risponde Bruti, che ricorda i processi per corruzione in atti giudiziari Mills, e per reati fiscali e societari Mediaset e Mediatrade: «Ho citato questi tre processi in quanto rilevanti per il rischio prescrizione. Mentre il caso Ruby è rilevante solo in relazione alla tematica del rito immediato, che viene molto usato dalla Procura soprattutto nella prostituzione minorile».


fonte:  La Stampa, ed del 27 luglio 2011
Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
I commenti sono disabilitati.
Ci sono  persone collegate

< agosto 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             






Cerca per parola chiave
 

Titolo
Ambiente (38)
Associazioni Giustizia (52)
Economia (86)
Estero (187)
Giuristi (134)
Gruppo Cellule Staminali (1)
Indagini (210)
Lavoratori Giustizia (1)
Magistratura (2170)
Osservatorio (1)
Osservatorio Famiglia (512)
Politica (926)
Redazionale (68)
Sindacati Giustizia (326)
Sindacato (221)
Telestreet (7)
Varie (82)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019

Gli interventi piů cliccati

Titolo
Bianco e nero (236)
I gatti di G.Q. (25)

Le fotografie piů cliccate

Titolo
G.Q. Non ha mai pubblicato pubblicità in otto anni e se iniziasse ora?

 Si, a me non disturba
 No, non mi piace



Titolo






A.N.M.
A.N.M. new
A.D.M.I.
Argon News
A.I.M.M.F.
Argon News Redazione
Artists Against War
Articolo 3
BloggersPerLaPace
Comitato Sfruttatori ATU
Commissariato PS Online
dBlog.it Open Source
Erga Omnes
Eugius
Filo Diritto
Intesaconsumatori
Geopolitica
Giuristi Democratici
Giuristi Democratici Roma
Magistratura Democratica
M.D. Toscana
Medel
Medicina Democratica
Magistratura Indipendente
Movimento per la Giustizia
Nazionale Magistrati
Non Solo Giustizia
Osservatorio Bresciano
Osservatorio Romano
Sorgente D'Amore
Studio Cataldi
Studio Celentano
Studio Tidona
Toghe Lucane
Uguale per Tutti
Unitŕ per la Costituzione
Unicost Milano
Unione Internazionale Magistrati
Morandi Senato
About me







http://www.wikio.it
Wikio
Iscriviti a GQ su FriendFeed
Blogstreet - dove il blog č di casa
Iscriviti a GQ su Twitter
Powered by FeedBurner


Blog Link










26/08/2019 @ 5.26.42
script eseguito in 391 ms