\\ Home Page : Articolo : Stampa
Mafia - Maroni - Mancato Scioglimento Comune di Fondi: Dichiarazioni del PD
Di Loredana Morandi (del 09/10/2009 @ 11:12:06, in Politica, linkato 1459 volte)
FONDI: ARMATO (PD), "MARONI HA SMENTITO SE STESSO.
DECISIONE SU FONDI PERICOLOSA"


Dichiarazione della senatrice del PD Teresa Armato componente della Commissione antimafia.

"Il mancato scioglimento del comune Fondi è un fatto molto grave". Lo sottolinea la senatrice del Pd Teresa Armato che aggiunge: "Il governo ha rimandato per mesi lo scioglimento del comune di Fondi, pur sapendo delle pesanti infiltrazioni mafiose e oggi ha deciso la procedura di commissariamento ordinario, lanciando un messaggio pericolosissimo, e cioè che la mafia può sconfiggere lo Stato.

Che fine ha fatto l'impegno di Maroni davanti alla Commissione? Ora torni in Antimafia a spiegare perché ha smentito se stesso e il perché di questa assurda decisione"

Roma, 9 ottobre 2009

***

MAFIA: LUMIA (PD), FONDI, COLLUSIONI POLITICO-MAFIOSE HANNO AVUTO LA MEGLIO SULLA LEGALITA'


Roma, 9 ottobre 2009 - "Le collusioni politico-mafiose hanno avuto la meglio sulla legalità". Lo dichiara il senatore del PD Giuseppe Lumia, componente della Commissione parlamentare antimafia, commentando il mancato scioglimento per mafia del comune di Fondi.

"Da più di un anno il Governo tergiversa, prende tempo, malgrado le relazioni prefettizie e la quantità di informazioni e dati in suo possesso che dimostrano l'inquinamento mafioso nel comune di Fondi. Un comportamento tanto ambiguo, quanto scandaloso. Il semplice commissariamento del comune, a seguito delle dimissioni della maggioranza di centrodestra, è l'ultima trovata che consente ai consiglieri di ricandidarsi senza problemi alle prossime elezioni comunali".

"La legalità - conclude Lumia - è un valore assoluto che supera appartenenze e schieramenti politici".

***

Mafia, Pd: Maroni si fa bello a parole
ma non nei fatti, su Fondi governo poco chiaro

Ferranti: non sono vittorie pacchetto sicurezza, ma di positivo connubio magistratura polizia


“Le vittorie sbandierate oggi da Maroni non sono certo frutto del pacchetto sicurezza appena approvato, bensì della proficua sinergia tra le forze di polizia e la magistratura inquirente che nonostante la carenza di mezzi finanziari e di personale continuano a lavorare tenacemente nella lotta contro la mafia. Quello sì che è un connubio che va rafforzato e sostenuto e non certo indebolito e delegittimato come vorrebbe il ministro Alfano. Stupisce inoltre che Maroni si fa bello con i dati ma non con i fatti e lo dimostra che oggi il Governo non ha avuto il coraggio di sciogliere il comune di Fondi per infiltrazioni mafiose nonostante i coraggiosi allarmi del prefetto di Latina. Anche in questo caso il governo smentisce se stesso e lascia soli quei prefetti che hanno la forza e la capacità di svolgere adeguatamente il proprio ruolo di rappresentanti del governo sul territorio”. Così la capogruppo del Pd nella commissione Giustizia della Camera, Donatella Ferranti commenta le dichiarazione del ministro degli Interni, Roberto Maroni.

Roma, 9 ottobre 2009