\\ Home Page : Articolo : Stampa
Cassazione: "Mills agě per favorire Berlusconi"
Di Loredana Morandi (del 22/04/2010 @ 09:00:15, in Politica, linkato 1647 volte)
Questa notizia a 24 ore la conoscete già, ma la riporto perché su questo sito è storia...

Cassazione: "Mills agì per favorire Berlusconi"


di: Antonio Rispoli

ROMA - David Mills fu reticente perché attribuì le responsabilità genericamente alla società Fininvest, mentre sapeva benissimo che tali responsabilità erano riferite al solo Silvio Berlusconi. Questo il fulcro delle motivazioni della sentenza della Corte di Cassazione che lo scorso 25 febbraio ha dichiarato prescritto - e non assolto, perchè c'erano le prove della sua colpevolezza - David Mills, l'avvocato inglese del Presidente del Consiglio.
Nella sentenza si specifica che David Mills mentì sia nel processo All Iberian che nel processo Arces, in entrambi i casi per tenere la figura di Berlusconi lontano dalle responsabilità penali relative ai reati contestati (infatti in entrambi i casi lui fu assolto, grazie a queste dichiarazioni false, perchè non c'erano altre testimonianze interne che dicessero il contrario, ndr) di evasione fiscale e di elusione della direttiva anticoncentrazione, cosa che gli permise - sempre secondo la Cassazione - di accumulare molti profitti in maniera illecita, che in parte furono distribuiti ai figli Marina e Piersilvio.
Inoltre c'è un'altra cosa che non è dichiarata esplicitamente, ma che si desume dalla stessa sentenza. La Cassazione ha considerato come compiuto il reato di corruzione del testimone nel momento in cui le parti si sono accordate, ritenendo superfluo, ai fini del perfezionamento del reato, aspettare che venisse materialmente pagato il prezzo. Può sembrare un dettaglio, ma in realtà è un precedente importante, che potrebbe modificare ed alleggerire le indagini dei Pubblici Ministeri per questi reati.

JulieNews


La Rassegna

La Cassazione fa il processo parallelo al Cav

il Giornale - ‎52 minuti fa‎
POLEMICHE Le motivazioni del proscioglimento gettano ombre sul premier. Ghedini: «È una sentenza non condivisibile» Milano Per almeno un anno il processo a Silvio Berlusconi per l'affare Mills è ufficialmente congelato, in attesa che la Corte ...

Mills/ Li Gotti (Idv): Inconfutabile che premier lo ha corrotto

Virgilio - ‎16 ore fa‎
Roma, 21 apr. (Apcom) - "Le motivazioni della Cassazione sul caso Mills confermano che vi fu corruzione e che l'avvocato Mills mentì per favorire Berlusconi ricevendo un compenso per la sua reticenza. Appare clamorosamente e definitivamente ridicola la ...

Mills/ Cassazione: reticenza Mills ha favorito Berlusconi

APCOM - ‎18 ore fa‎
Roma, 21 apr. (Apcom) - "Risulta verificata la sussistenza degli estremi del reato di corruzione in atti giudiziari", contestato all'avvocato inglese David Mills. Così scrivono in un passaggio delle motivazioni della sentenza 15208 con la quale ...

Fininvest, "Mills fu reticente"

TGCOM - ‎19 ore fa‎
"Il fulcro della reticenza di David Mills, in tutte le deposizioni, si incentra nel fatto che egli aveva ricondotto solo a Fininvest, e non a Berlusconi, la proprietà delle società offshore, in tal modo favorendolo in quanto imputato nei processi ...

Le motivazioni della sentenza Mills "Tacendo ha favorito Berluconi"

Il Tempo - ‎19 ore fa‎
Arces e All Iberian: secondo i giudici della Cassazione l'avvocato inglese sarebbe stato reticente nel non collegare al premier le società nel mirino dei giudici. Secondo i giudici della Cassazione, l'avvocato inglese David Mills, nelle deposizioni ...

CASSAZIONE: "MILLS FAVORÌ BERLUSCONI NEI PROCESSI"

Leggo Online - ‎13 ore fa‎
L'avvocato inglese David Mills fu un teste «reticente» e tacendo o dicendo il falso favor Silvio Berlusconi nei processi 'Arces' (ai finanzieri corrotti dalla Fininvest) e 'All Iberian' (sul falso in bilancio della Fininvest e l'illecito finanziamento ...

"Berlusconi fu la fonte dei 600 mila euro"

L'Unione Sarda - ‎19 ore fa‎
La Cassazione ricorda - nella sentenza 15208, depositato oggi, sul caso Mills - che il legale inglese David Mills, nel corso dell'interrogatorio davanti al pubblico ministero di Milano in data 18 luglio 2004 "aveva, rievocando le parole di Bernasconi ...

MILLS: GHEDINI, NO COMPORTAMENTI ANTIGIURIDICI BERLUSCONI

AGI - Agenzia Giornalistica Italia - ‎14 ore fa‎
(AGI) - Roma, 21 apr - Nella sentenza della Cassazione su Mills non c'e' "alcun riferimento a comportamenti antigiuridici ascritti o ascrivibili al Presidente Berlusconi". Lo afferma l'avvocato del premier Niccolo' Ghedini. ...

Cassazione: Mills teste reticente

ANSA - ‎19 ore fa‎
(ANSA) - ROMA, 21 APR - Mills fu reticente perche' ricondusse 'solo genericamente a Fininvest' e non direttamente a Berlusconi la proprieta' delle societa' offshore. Lo sostiene la Cassazione nelle motivazioni della sentenza con la quale lo scorso 25 ...

Mills/Ghedini:Cassazione non condivisibile su procedure-merito

Wall Street Italia - ‎14 ore fa‎
Roma, 21 apr. (Apcom) - Il difensore di Silvio Berlusconi Niccolò Ghedini considera "non condivisibile affatto sia per quanto attiene la risoluzione di complesse questioni procedurali, che sono state affrontate con argomentazioni assai fragili e non ...

Caso Mills. La Cassazione: "Fu teste reticente, favorì Berlusconi"

L'Occidentale - ‎19 ore fa‎
Le reticenze di David Mills, l'avvocato inglese condannato in appello a 4 anni e 6 mesi di reclusione per corruzione in atti giudiziari, "favorirono la persona di Silvio Berlusconi". Lo sottolinea la Cassazione nelle motivazioni contenute nella ...

Cassazione: Mills corrotto da Berlusconi, ma prescritto

Informazione libera net1news - ‎14 ore fa‎
ROMA - La Corte di Cassazione ha reso pubbliche le motivazioni relative alla sentenza che condanna l'avvocato inglese Mills, colpevole di aver ricevuto 600mila euro in cambio di false testimonianze nei processi a carico dei Silvio Berlusconi: il reato, ...

Caso Mills: Ghedini, fatto non sussiste e totale estraneita ...

Libero-News.it - ‎13 ore fa‎
(Adnkronos) - ''Del resto se fossero stati introdotti i testimoni a difesa, tutti negati, anche in fatto il risultato sarebbe stato ben diverso. Bisogna comunque osservare -sottolinea Ghedini- che dalla motivazione non emergono affatto quei giudizi che ...

MILLS: CASSAZIONE, ''FONTE'' CORRUZIONE ERA BERLUSCONI

Agenzia di Stampa Asca - ‎17 ore fa‎
(ASCA) - Roma, 21 apr - L'avvocato David Mills ricevette 600mila dollari come prezzo della corruzione in atti giudiziari da parte del premier Silvio Berlusconi. Perche' con certezza quel denaro era nella pertinenza del presidente del gruppo Fininvest. ...

Cassazione: Mills fu corrotto da Berlusconi

Vita di Donna Community - ‎14 ore fa‎
Da lui ricevette 600 mila dollari per testimoniare il falso in due processi che vedevano il premier tra gli imputati. Oramai si può parlare di verità giudiziaria, dal momento che tutto questo è stato scritto nero su bianco nelle motivazioni della ...

MILLS, LA CASSAZIONE: RETICENTE PER FAVORIRE BERLUSCONI

LA 7 - ‎16 ore fa‎
David Mills, in qualità di testimone nei processi Arces e All Iberian, fu reticente per favorire Silvio Berlusconi, imputato in quei procedimenti e "il fulcro della reticenza, in ciascuna delle sue deposizioni, si incentra, in definitiva, nel fatto che ...

MILLS: CASSAZIONE, TACQUE SU SOLDI A CRAXI DI BERLUSCONI

Agenzia di Stampa Asca - ‎17 ore fa‎
(ASCA) - Roma, 21 apr - Le circostanze in cui l'avvocato David Mills decise di tacere circostanze a lui note, in cambio di 600mila dollari pagati da Silvio Berlusconi sono state almeno tre, scrivono nelle motivazioni della sentenza di prescrizione i ...

Caso Mills: Cassazione, la reticenza di Mills ha favorito Berlusconi

Sabato Sera Online - ‎17 ore fa‎
Roma. Depositate le motivazioni della sentenza che ha dichiarato prescritto il reato al centro del processo al legale britannico David Mills. Una prescrizione arrivata grazie a una delle tanti leggi ad personam volute dal Presidente del Consiglio, ...

MILLS: CASSAZIONE, CON REATO LESO DIRITTO COSTITUZIONALE

AGI - Agenzia Giornalistica Italia - ‎20 ore fa‎
(AGI) - Roma, 21 apr. - Il reato di corruzione in atti giudiziari commesso dall'avvocato inglese David Mills, che ricevette 600 mila dollari in cambio di false testimonianze nei processi a carico di Silvio Berlusconi, ha "seriamente leso un diritto ...

Mills/ Ghedini, no comportamenti antigiuridici Berlusconi

Affaritaliani.it - ‎14 ore fa‎
Nella sentenza della Cassazione su Mills non c'e' "alcun riferimento a comportamenti antigiuridici ascritti o ascrivibili al Presidente Berlusconi". Lo afferma l'avvocato del premier Niccolo' Ghedini. Ghedini dichiara: "La sentenza della Cassazione ...

MILLS: CASSAZIONE, FU RETICENTE PER FAVORIRE BERLUSCONI

AGI - Agenzia Giornalistica Italia - ‎18 ore fa‎
(AGI) - Roma, 21 apr. - La reticenza, sottolineano gli 'ermellini', "si concreta in un comportamento omissivo nel tacere in tutto o in parte cio' che il testimone sa circa i fatti sui quali e' interrogato: il testimone non ha certamente l'obbligo di ...

“Mills ha favorito Berlusconi”

Corriere2000 - ‎19 ore fa‎
“Le reticenze di David Mills favorirono di Silvio Berlusconi”. Lo ha dichiarato la Cassazione nelle motivazioni contenute nella sentenza 15208 delle sezioni unite penali in cui spiega il perché lo scorso 25 febbraio aveva dichiarato prescritta la ...

Cassazione: "Mills agì per favorire Berlusconi"

Julie News - ‎19 ore fa‎
ROMA - David Mills fu reticente perchè attribuì le responsabilità genericamente alla società Fininvest, mentre sapeva benissimo che tali responsabilità erano riferite al solo Silvio Berlusconi. Questo il fulcro delle motivazioni della sentenza della ...

MILLS: LEONE (PDL), CASSAZIONE SMENTISCE GIUDICI MILANO

Stato-oggi - ‎12 ore fa‎
(AGI) - Roma, 21 apr - “Neppure la Cassazione ha potuto provare l'effettivo coinvolgimento del presidente Berlusconi nel caso Mills. Eppure, come e' ormai nelle loro abitudini, Di Pietro e De Magistris con il coro del solito Li Gotti, ...

Cassazione, Mills fu teste reticente

L'Essenziale - ‎19 ore fa‎
David Mills fu reticente, in qualità di testimone, nei processi Arces e All Iberian per favorire Silvio Berlusconi, imputato in quei procedimenti. Lo sottolinea la Cassazione nelle motivazioni contenute nella sentenza 15208 delle sezioni unite penali ...

Processo Mills: per la Cassazione fu teste reticente e favorì ...

Dazebao l'informazione on line - ‎10 ore fa‎
ROMA - La suprema Corte di Cassazione ha reso note, questa mattina, le motivazioni della sentenza con cui, lo scorso 25 febbraio, aveva dichiarato “prescritto” il reato di corruzione in atti giudiziari commesso dall'avvocato inglese David Mills ...

Caso Mills, sentenza della Cassazione: la reticenza dell'avvocato ...

DirettaNews.it (Blog) - ‎10 ore fa‎
La Cassazione ha appena depositato le motivazioni con cui il 25 febbraio scorso è stato dichiarato prescritto il reato di corruzione in atti giudiziari nei confronti dell'avvocato inglese David Mills, al quale è stata però negata l'assoluzione. ...

20/4 Mills fu reticente e così fu condannato, per un reato poi ...

Notizie news (Blog) - ‎17 ore fa‎
La Cassazione motiva la sentenza dell'avvocato inglese Mills: “.....fu reticente perchè ricondusse solo genericamente a Fininvest e non direttamente a Berlusconi la proprietà delle società offshore......” La sentenza fu però dichiarata prescritto per ..