\\ Home Page : Articolo : Stampa
Pedofilia/ 'Avvenire': Le Iene riflettano su sacerdote suicida
Di Loredana Morandi (del 30/11/2010 @ 17:34:07, in Sindacato, linkato 2243 volte)
In merito al caso trattato dalle Iene, personalmente mi ero pronunciata sulla legalità di utilizzare un attore, assoldato per prostituirsi, pur di far cadere il prete nella trappola. Per quante colpe abbia avuto quella tonaca, nessun giornalismo o sedicente tale giustifica la prostituzione. Più che riflettere ci vorrebbe una indagine in Procura, visto e considerato che stiamo sempre parlando di Mediaset. L.M.

Pedofilia / 'Avvenire' :
Le Iene riflettano su sacerdote suicida

Il prete era stato smascherato dalla trasmissione tv


Roma, 30 nov. (Apcom) - 'Avvenire' critica le 'Iene' dopo che, domenica, un sacerdote molestatore smascherato mesi fa dalla trasmissione televisiva si è suicidato.

 "Su 'Avvenire' - ricorda un corsivo del giornale dei vescovi - avevamo detto: se non è squallido teatro tv, ma violenza grave e vera fatene il nome e, d'ora in poi, fateli sempre e non infangate più la tonaca, le mani, le vite spezzate per gli altri di tutti i nostri preti.

La Chiesa aveva conosciuto e riconosciuto il sacerdote e il problema, aveva difeso i fedeli e i piccoli, e s'era fatto carico dell'uomo. Che drammaticamente non ha retto, e s'è terribilmente spezzato. Noi continuiamo a pregare per lui. Le iene, almeno, riflettano".