Immagine
 .. geisha, significa "artista"..... di Lunadicarta
 
"
La giustizia è necessaria, ma non sufficiente, e può e deve essere superata dalla legge della carità che è la legge dell'amore, amore verso il prossimo e verso Dio, ma verso il prossimo in quanto immagine di Dio, quindi in modo non riducibile alla mera solidarietà umana.

Rosario Livatino
"
 
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Loredana Morandi (del 21/09/2004 @ 18:41:13, in Politica, linkato 1323 volte)

Alemanno revochi il suo incarico

Roma, 21 settembre. - "Sergio Berlato, consigliere particolare per la caccia del Ministro Alemanno, ha dato ancora una volta prova del suo insopportabile estremismo venatorio". Luana Zanella, deputata Verde, critica duramente le affermazioni fatte in occasione dell'apertura della caccia all'emittente “Tribuna di Treviso”. "Il cacciatore Berlato - afferma Zanella - non ha l'equilibrio necessario per ricoprire ruoli istituzionali perchè di fatto è solo il megafono della parte più oltranzista del mondo venatorio, come ha dimostrato nell'intervista con frasi provocatorie e offensive nei confronti dell'ambientalismo e dei cacciatori non fondamentalisti. Per questo il Ministro Alemanno, se non vuole calpestare i principi più elementari della rappresentanza democratica, deve revocare l'incarito di Sergio Berlato che non è in grado di tutelare in alcun modo la fauna e la dignità degli animali".

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 21/09/2004 @ 18:04:51, in Politica, linkato 1266 volte)
Roma, 21 set.- “Oggi si è consumato l’ennesimo tentativo di mortificare il ruolo di Roma Capitale”. Lo dice il Verde Paolo Cento in merito alla discussione in corso alla Camera sulla riforma costituzionale che all’artcolo 32 riguarda proprio Roma Capitale,  “un obiettivo sacrificato sull’altare dei patti tra Lega e AN. Anzi, proprio Alleanza Nazionale – afferma Cento - ritirando l’emendamento sul distretto Roma Capitale ha rinunciato alla propria proposta, lasciando campo libero alla antiromanità della Lega. Non c’è dubbio, che quando ci sarà il referendum sulla riforma federalista, la questione Roma Capitale sarà uno dei grandi temi di confronto e mobilitazione”.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 21/09/2004 @ 16:53:42, in Politica, linkato 1361 volte)
Roma, 21 set. – “Non compreranno così il consenso delle famiglie”. Luana Zanella, coordinatrice dei deputati Verdi, commenta così il proposito di introdurre bonus anche per i primi figli avanzato dal ministro del Welfare. “Maroni – dice Zanella - non è stato capace di proporre una seria e consistente politica dei redditi: le difficoltà economiche delle famiglie non possono certo essere affrontate con regali a pioggia, che saranno una vera offesa per le fascie più svantaggiate. Per questo l’insistenza di Maroni, che vuole a tutti i costi ottenere un avallo di Siniscalco sulla sua proposta, ci sembra che sia tutta tesa a creare un po’di fumo per coprire i disastri prodotti fin qui dalle scelte di questo governo, ma non credo proprio che riuscirà così ad ingannare le famiglie”.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

Settimana Europea per la Mobilità Sostenibile
Domani 22 settembre Città senz'auto

"Oramai è chiaro a tutti, il governo Berlusconi ha abbandonato le città in mezzo al traffico e allo smog. Non solo una totale indifferenza nei confronti della Settimana Europea per la Mobilità Sostenibile, ma neppure una sola azione concreta per  risolvere l'emergenza inquinamento nelle città italiane, contro cui ha puntato il dito anche l'Europa." E' il commento della senatrice Anna Donati, responsabile Mobilità e Infrastrutture della Federazione dei Verdi, alla vigilia della giornata Città senz'auto, che chiude la terza edizione della Settimana Europea per la Mobilità Sostenibile (16- 22 settembre 2004), cui l'Italia non ha aderito. "Il governo Berlusconi ha rinunciato completamente ad una politica per le città - ha incalzato la senatrice verde - tanto che la Commissione europea a luglio ha aperto un lunga lista di procedure di infrazione a carico dell'Italia per la mancata predisposizione di un piano per ridurre degli agenti inquinanti  più pericolosi nelle nostre città. Il governo - ha continuato l'esponente del Sole che Ride - ha cancellato le domeniche ecologiche, non riconoscendone il significato ed il messaggio ai cittadini. Non ha finanziato il decreto sulla mobilità sostenibile; il fondo di investimenti per gli autobus ed ha lasciato a piedi la legge sulla mobilità ciclistica. Nessuna accelerazione poi sulla legge 211, i cui 7.5 miliardi di euro per le reti tramviarie e metropolitane restano ancora per metà al palo." "Per questo - ha concluso Donati -  noi Verdi in occasione del dibattito sulla prossima Finanziaria avanzeremo le nostre proposte di intervento per risollevare le città dall'emergenza numero uno, costituita dal traffico. Al grido di allarme lanciato dai princiapali Comuni italiani, da ANCI e Asstra, il governo non può continuare a non fornire alcuna risposta e soluzione concreta anche in vista dei nuovi parametri per la qualità dell'aria fissati dall'Europa, che debbono essere rispettati entro il 2005." Roma, 21 settembre 2004

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 21/09/2004 @ 16:25:27, in Politica, linkato 1260 volte)
"Non è accettabile che la scuola sia sottoposta a tagli che pregiudicano non solo la qualità del servizio ma, come nel caso specifico, l’offerta del servizio stesso". Così il Senatore della Margherita Giuseppe Vallone spiega l'interpellanza urgente presentata al Ministro Moratti, assieme ai senatori Alberto Monticone e Albertina Soliani (Margherita), affinché intervenga "tempestivamente per porre rimedio alla preoccupante situazione delle scuole materne della provincia di Torino". "Nonostante le reiterate richieste da parte degli Istituti scolastici e delle Amministrazioni locali, tutt’oggi - si legge nell'interpellanza - il Ministro dell’Istruzione non autorizzava l’attivazione di numerose sezioni di scuola dell’infanzia di cui solo settanta nella provincia di Torino. Questo significa - spiega Vallone - che circa duemila bambini piemontesi non trovano posto nelle strutture educative pubbliche, con conseguenze preoccupanti tanto per il loro percorso educativo, quanto per l’organizzazione delle famiglie coinvolte". Roma, 21 Settembre 2004
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 21/09/2004 @ 16:24:36, in Politica, linkato 1314 volte)
“Le dichiarazioni del presidente Berlusconi sulla sua presenta solitudine in merito al taglio delle tasse dovrebbero, almeno una volta, farlo riflettere più che lamentarsi. Se Berlusconi è stato lasciato solo anche “dai suoi”  evidentemente anche “i suoi” sono stufi delle frottole che  da tre anni elargisce agli italiani. La riduzione delle tasse per i ceti meno abbienti è sicuramente doverosa. Per il resto, Berlusconi pensi piuttosto a fare una seria politica economica e di contenimento del costo della vita più che a promettere mari e monti.” Roma, 21 settembre 2004
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 21/09/2004 @ 16:23:29, in Politica, linkato 1347 volte)
Roma 21 set. – L’ipotesi proposta da Giuliano Amato e Carlo De Benedetti dalle colonne di 'Repubblica' è “insufficiente a delineare uno sviluppo durevole del paese”. Lo sostiene Paolo Cento, coordinatore della segreteria dei Verdi, secondo il quale “la discussione aperta merita di essere approfondita per costruire il profilo dell’Italia che vogliamo, sebbene non può bastare la pur necessaria e giusta valorizzazione del made in Italy, se la produttività del sistema non viene accompagnata ad un modello di sviluppo sostenibile ecologicamente e socialmente. La crisi della globalizzazione esiste e sarebbe miope non vederla, a cominciare dalla guerra: per questo Italia ed Europa devono pensare ad un modello di relazioni economiche e sociali che trasformi la globalizzazione finanzaria in quella dei diritti. Il Made in Italy non può essere solo la giusta valorizzazione dei beni del nostro patrimonio ma anche la costruzione di una rete universale di nuovi diritti”.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
ROMA, 20 SET – “Speriamo che ora Sirchia non inviti gli anziani a trascorrere il proprio tempo nei supermercati anche dopo l’emergenza caldo…”. Luana Zanella, deputata dei Verdi, ironizza “sulle battute a cui ormai il ministro della Salute ci ha abituati, sebbene – precisa - ci sia davvero poco da ridere. Sotto l’invito di buon senso, quello di vedere poca TV, si nasconde una grave sottovalutazione dei problemi degli anziani causati da uno Stato Sociale in via di smantellamento, grazie alle picconate del governo Berlusconi. E’ davvero desolante che il ministro della Salute in questo paese si limiti a pontificare sulla pelle di milione di persone che subiscono da soli i disagi, spesso gravi, delle malattie e quelli di una pensione misera”.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 20/09/2004 @ 18:19:02, in Politica, linkato 1275 volte)

Non accettiamo liste di proscrizione

Roma, 20 set. – "No a liste di proscrizione: non ci faremo intimidire da questo episodio inaccettabile". Così Paolo Cento, deputato dei Verdi e vicepresidente della commissione Giustizia di Montecitorio commenta quanto accaduto in una scuola romana dove si sono recati i carabinieri per sapere “se c'erano insegnanti in sciopero contro l'applicazione della riforma Moratti", secondo quanto denunciato dallo stesso presidente, Lino Fazio. Cento ha presentato sulla grave vicenda una interrogazione ai ministri dell’Interno e della Pubblica Istruzione "dai quali vogliamo sapere – sottolinea – chi ha preso la decisione di inviare carabinieri nelle scuole contro gli insegnati. La riforma Moratti, oltre a devastare l’istruzione pubblica, ora rischia di diventare anche l’occasione di una azione antidemocratica e di pressione  nei confronti degli insegnanti e della loro libertà di sciopero. Richiamiamo per questo tutte le autorità al rispetto dei principi costituzionali fra cui c’è quello fondamento della libertà di espressione e di sciopero”.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 20/09/2004 @ 18:17:51, in Politica, linkato 1232 volte)
“Prodi dovrebbe sapere che la lacerazione nella società italiana è stata prodotta proprio dalla legge 40, il risultato di un oscurantismo mostruoso che speravamo superato per sempre, un attrezzo legislativo degno del Medioevo, che colpisce le donne, i diritti di una libera e responsabile cittadinanza. – così Elettra Deiana, parlamentare di Rifondazione Comunista, ha commentato i timori di Romano Prodi che il referendum contro la legge sulla fecondazione assistita potrebbe spaccare l’Italia e per questo è bene fare di tutto per evitarlo. - La raccolta delle firme – prosegue Deiana - nella grande rispondenza che ha incontrato, ha confermata la distanza che c’è tra chi ha voluto la legge e parti rilevanti della società italiana. La legge 40 va abrogata proprio per sanare la ferita che ha provocato, per restituire dignità alle donne e agli uomini di questo paese Non si può pensare a un’alternativa alla CDL senza tenere conto di questo.” Roma, 20 settembre 2004
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono  persone collegate

< agosto 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             






Cerca per parola chiave
 

Titolo
Ambiente (38)
Associazioni Giustizia (52)
Economia (86)
Estero (187)
Giuristi (134)
Gruppo Cellule Staminali (1)
Indagini (210)
Lavoratori Giustizia (1)
Magistratura (2170)
Osservatorio (1)
Osservatorio Famiglia (512)
Politica (926)
Redazionale (68)
Sindacati Giustizia (326)
Sindacato (221)
Telestreet (7)
Varie (82)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019

Gli interventi piů cliccati

Titolo
Bianco e nero (236)
I gatti di G.Q. (25)

Le fotografie piů cliccate

Titolo
G.Q. Non ha mai pubblicato pubblicità in otto anni e se iniziasse ora?

 Si, a me non disturba
 No, non mi piace



Titolo






A.N.M.
A.N.M. new
A.D.M.I.
Argon News
A.I.M.M.F.
Argon News Redazione
Artists Against War
Articolo 3
BloggersPerLaPace
Comitato Sfruttatori ATU
Commissariato PS Online
dBlog.it Open Source
Erga Omnes
Eugius
Filo Diritto
Intesaconsumatori
Geopolitica
Giuristi Democratici
Giuristi Democratici Roma
Magistratura Democratica
M.D. Toscana
Medel
Medicina Democratica
Magistratura Indipendente
Movimento per la Giustizia
Nazionale Magistrati
Non Solo Giustizia
Osservatorio Bresciano
Osservatorio Romano
Sorgente D'Amore
Studio Cataldi
Studio Celentano
Studio Tidona
Toghe Lucane
Uguale per Tutti
Unitŕ per la Costituzione
Unicost Milano
Unione Internazionale Magistrati
Morandi Senato
About me







http://www.wikio.it
Wikio
Iscriviti a GQ su FriendFeed
Blogstreet - dove il blog č di casa
Iscriviti a GQ su Twitter
Powered by FeedBurner


Blog Link










23/08/2019 @ 2.48.33
script eseguito in 406 ms