Immagine
 islamic woman .. by afp & me ... di Lunadicarta
 
"
E' normale che esista la paura, in ogni uomo, l'importante è che sia accompagnata dal coraggio. Non bisogna lasciarsi sopraffare dalla paura, altrimenti diventa un ostacolo che impedisce di andare avanti.

Paolo Borsellino
"
 
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

Dichiarazione del sen. Franco Danieli, vice presidente Commissione Esteri come portavoce Lista Unitaria

"L'obiettivo  prioritario  è  salvare  la  vita  di Simona Pari e di Simona Torretta  è per questo che la nostra disponibilità a collaborare è totale". Così  il  senatore Franco Danieli, vice presidente della Commissione Esteri del  Senato  replica  al  Ministro  Frattini a nome dei gruppi parlamentari della lista "Uniti nell'Ulivo". "Prendendo  atto,  con  speranza, dei segnali positivi dei quali il governo parla in queste ore - ha sottolineato il senatore Danieli - speriamo che il pochissimo  che  Frattini  è  venuto  a  riferirci  sia  il  frutto  di una iniziativa  che richiede una comprensibile riservatezza e non il brancolare nel  buio  in  Iraq. Del resto questo Governo parlava di "segnali positivi" anche  sul caso Baldoni, eppure ancora è profonda la ferita dell'assassinio di Enzo Baldoni". "Pur  non volendo gettare ombre sull'operato di quanti stanno lavorando per ottenere  la  liberazione  delle  nostre  connazionali  -  ha  concluso  il parlamentare  Dl  -  mi  preme  segnalare che l'ignoranza della situazione, delle  differenze  etniche  e  del  territorio,  nonché  l'arroganza  della dottrina  Bush  della guerra preventiva, hanno vanificato la possibilità in tempi  ravvicinati di una transizione verso un governo iracheno legittimo e in  grado  di  assicurare  stabilità  e  democrazia.  Purtroppo ci troviamo dinanzi   a uno  scenario  che  non  ci  auspicavamo  e  che  come  forze dell'opposizione dobbiamo responsabilmente contrastare con un ruolo attivo, assieme ai nostri partner dell'unione europea, coinvolgendo la lega araba e con una iniziativa forte che riconduca la crisi irachena sotto il controllo e la responsabilità delle nazioni unite". Roma, 15 settembre 2004

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 15/09/2004 @ 18:15:03, in Politica, linkato 1293 volte)

Dichiarazione dell’on. della Margherita Mario Lettieri

“Il dato annuale relativo alla produzione industriale è rivelatore della crisi che attraversa il nostro sistema industriale che in questi tre anni di governo di centrodestra non ha avuto riferimenti autorevoli né scelte coerenti di politica industriale di settore. E tanto meno un adeguato sostegno alle esportazioni. Purtroppo allo stato non c’è nè ripresa né adeguata competitività rispetto alla aggressività sui mercati manifestata dagli altri paesi a partire dalla Cina.” Roma, 15 settembre 2004

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

Il gruppo Verdi/ALE ha presentato insieme alla maggioranza dei gruppi dell'Europarlamento una risoluzione sulla situazione in Iraq in cui si condannano con forza i rapimenti delle volontarie italiane Simona Torretta e Simona Pari e dei colleghi iracheni, dei giornalisti francesi e di tutti gli altri ostaggi e se ne chiede l'immediato rilascio. 

Monica Frassoni e Sepp Kusstatscher, insieme ad altri eurodeputati del centrosinistra, hanno inoltre sottoscritto un appello per la sospensione delle operazioni belliche in corso in Iraq da parte delle truppe della coalizione al fine di favorire la liberazione di tutti gli ostaggi, accogliendo in tal modo la richiesta pervenuta da tutte le organizzazioni umanitarie europee. 

Monica Frassoni, Presidente del gruppo Verdi/ALE, ha dichiarato: "In questo momento la salvezza degli ostaggi, di tutti gli ostaggi, deve avere l'assoluta priorità; è fondamentale quindi che il Parlamento europeo mandi un messaggio inequivocabile e spinga le istituzioni europee ad attivarsi in modo più efficace ed unitario." Strasburgo, 15.09.04. 

 

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 15/09/2004 @ 15:11:50, in Politica, linkato 1216 volte)

Dichiarazione dell’on. della Margherita Franca Bimbi

“Il ministro Moratti ci informa che il suo ministero ha previsto un fondo per aumentare i dottorati di ricerca. E’ bene ricordare che questi fondi erano già nei bilanci delle Università, in parte stornati, in parte congelati dal ministero delle Finanze. Secondariamente, sono più del doppio i ricercatori che non possono prendere servizio perché il ministero non ha ancora sbloccato i fondi per le relative deroghe e speriamo che questa intenzione del ministro significhi che in poco tempo tutti gli idonei senza presa di servizio possano esser chiamati. Quanto alla necessità di ringiovanire l’Università per ora il progetto di legge sullo stato giuridico presentato dal governo promette un impiego stabile dopo circa 10 anni di precariato. Difficile che con questo progetto molti giovani decidano di fermarsi nelle nostre Università dato anche che gli stipendi di ricercatori e insegnanti non sono assolutamente paragonabili a quelli europei. Ancora una volta il ministro Moratti racconta solo favole.” Roma, 15 settembre 2004

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 14/09/2004 @ 20:11:38, in Politica, linkato 1488 volte)
“Non muta, nonostante i proclami del Ministro, il nostro giudizio politico su  questo testo di riforma costituzionale, il cui impianto resta immutato. – lo dichiara Graziella Mascia, capogruppo di Rifondazione Comunista in Commissione Affari Costituzionali - Un impianto che desta un allarme sul piano democratico sia per il pesante ridimensionamento che subirebbe il Parlamento sia per le pesanti conseguenze sociali che produrrebbe la cosiddetta devolution. La preoccupazione è tanto più forte se collocata in un contesto nel quale lo stesso Trattato per la Costituzione europea, che verrà sottoposto alla firma a Roma il prossimo 29 ottobre, sottrae potere ai Parlamenti nazionali senza che, contestualmente, il Parlamento europeo acquisisca alcun ruolo. Č possibile – chiede Mascia, ridando voce al quesito di illustri costituzionalisti - con un'unica legge di revisione modificare parti diverse della Costituzione costringendo il Parlamento, e poi il corpo elettorale, cui spetta il giudizio definitivo sulla riforma costituzionale nel caso in cui sia richiesto un referendum ai sensi dell'articolo 138 della Costituzione, ad esprimersi su materie così eterogenee? Noi, non solo siamo contrari al merito delle singole proposte ed all'impianto complessivo, ma sottolineiamo il valore dell'attuale Carta costituzionale, la pariordinazione in essa riconosciuta ai poteri dello Stato, il garantismo insito nell'esercizio collettivo della potestà legislativa di Camera e Senato, il pluralismo politico e culturale presupposto in tante sue norme e la capacità di sviluppo insita in esse. Sulla base di una ipotesi alternativa – conclude Mascia, che ha illustrato in Aula le proposte di RC nel merito dei singoli articoli – Rifondazione Comunista darà battaglia  in Parlamento.” Roma, 14 settembre 2004
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 14/09/2004 @ 18:46:15, in Politica, linkato 1674 volte)
Roma, 14 set, - “E’ indispensabile che il governo verifichi anche la pista dei servizi segreti”. Lo sostiene il Verde Paolo Cento il quale rileva che “in merito al rapimento delle due volontarie italiane e dei due iracheni, numerosi organi di stampa evidenziano ormai alcuni elementi, dalle modalità del rapimento, alle armi usate, all’assenza di rivendicazioni credibili o della diffusione di video, secondo i quali quella azione paramilitare potrebbe uscire dall’ambito del terrorismo integralista iracheno. Noi guardiamo positivamente e con senso di responsabilità a tutte le iniziative che il governo sta intraprendendo, compresa quella tardiva ma speriamo efficace del ministro Frattini: tuttavia, insistiamo perché nuova luce venga fatta anche sulla pista di una azione politica e militare tesa a colpire i pacifisti. Del resto, non è la prima volta che bande paramilitari legate ai serverzi segreti di qualche Stato decidono di intervenire nelle vicende di un paese ‘usando’ desaparesidos. Tutto questo - conclude Cento - non significa abbassare la guardia nei confronti del terrorismo estremista ma solo non far cadere ipotesi che potrebbero rivelarsi di grande utilità per riportare a casa le nostre volontarie  e i loro compagni”.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 14/09/2004 @ 18:40:35, in Politica, linkato 1279 volte)
"Riceviamo con vivo piacere la vostra richiesta a cui, del resto, avevamo già risposto positivamente nelle scorse settimane". Così i capigruppo al Senato dei partiti che hanno dato vita alla lista unitaria Gavino Angius (Ds), Willer Bordon (Margherita) e Cesare Marini (Sdi) replicano alla lettera che i senatori Massimo Brutti (Ds), Luigi Zanda (Margherita) e Giovanni Crema (Sdi) hanno oggi inviato per sollecitare un'assemblea congiunta per avviare il processo di federazione.
"Nei prossimi giorni - aggiungono i capigruppo - le presidenze dei gruppi del Senato concorderanno insieme la data dell'assemblea dei senatori di Uniti nell'Ulivo". Roma, 14 settembre 2004
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 14/09/2004 @ 18:36:57, in Politica, linkato 1241 volte)

Dichiarazione del senatore della Margherita già capogruppo in Commissione Telekom Serbia

"Ci attendevamo delle scuse. Invece è venuta fuori una richiesta provocatoria, come quella avanzata da Trantino. Necessaria, semmai, dovrebbe essere l'istituzione di una commissione d'inchiesta sull'operato della disciolta commissione Telekom Serbia". Così il senatore della Margherita, Michele Lauria. "In attesa che la magistratura prosegua facendo luce sui mandanti delle calunnie sui falsi dossier ci riserviamo eventualmente di avanzare una richiesta in tal proposito". "I presidenti delle Camere - conclude  Lauria - saranno, mi auguro, più saggi e prudenti di Trantino". 14 settembre 2003

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 14/09/2004 @ 18:34:38, in Politica, linkato 1217 volte)

“La si elegga insieme alle Regionali. Prevedere anche partecipazione dei cittadini”

“Dopo il fallimento delle bicamerali e l’esito folle cui sta pervenendo l’attuale proposta di modifica, l’Assemblea costituente potrebbe essere una soluzione metodologica per uscire dall’impasse ed evitare lo sfascio istituzionale. Per evitare tentativi pasticciati e pericolosi, serve una riforma partecipata”. Il presidente dei Verdi Alfonso Pecoraro Scanio risponde così alla proposta di un’assemblea costituente eletta dai cittadini.
“Di fronte a questa matassa sempre più ingarbugliata – ha aggiunto il leader dei Verdi - la proposta di un’assemblea costituente può rappresentare una soluzione metodologica interessante e mai sperimentata. E’ utile che venga subito formalizzata in Parlamento per passare dalle interviste ad una soluzione costruttiva. Per quanto ci riguarda sarebbe utile che l’assemblea venga eletta insieme alle Regionali e che all’interno del processo costituente siano previste modalità di partecipazione diretta dei cittadini”. Roma, 14 settembre 2004

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

Invito stampa: La Notte Bianca. Voglia di sognare
II edizione 18 settembre 2004

Cena in Emmaus
di Caravaggio

Giovedì 16 settembre 2004
Roma, Pinacoteca dei Musei Capitolini
Palazzo dei Conservatori, Piazza del Campidoglio

Appuntamento per la visita in anteprima alla stampa ore 16.45 - Sala Pietro da Cortona

In occasione della II edizione di Notte Bianca, ideata e realizzata dal Comune di Roma e dalla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Roma, in collaborazione col Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il Sindaco di Roma Walter Veltroni, il Presidente della Camera di Commercio di Roma, Andrea Mondello e l’Assessore alle Politiche Culturali Gianni Borgna invitano all’esposizione "Cena in Emmaus", l’eccezionale opera di Caravaggio per la prima volta in Campidoglio grazie alla generosa collaborazione della Pinacoteca di Brera. Si tratta di una presenza eccezionale nella Sala di Santa Petronilla (Palazzo dei Conservatori) al fianco delle due tele dell’Artista già parte della collezione della Pinacoteca Capitolina, la Buona Ventura e il San Giovanni Battista. Il confronto tra i tre dipinti consente di ripercorrere gli stadi principali della carriera "romana" di Caravaggio. L’opera resterà in Campidoglio fino al 17 ottobre.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono  persone collegate

< settembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
           






Cerca per parola chiave
 

Titolo
Ambiente (38)
Associazioni Giustizia (52)
Economia (86)
Estero (187)
Giuristi (134)
Gruppo Cellule Staminali (1)
Indagini (210)
Lavoratori Giustizia (1)
Magistratura (2170)
Osservatorio (1)
Osservatorio Famiglia (512)
Politica (926)
Redazionale (68)
Sindacati Giustizia (326)
Sindacato (221)
Telestreet (7)
Varie (82)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019

Gli interventi piů cliccati

Titolo
Bianco e nero (236)
I gatti di G.Q. (25)

Le fotografie piů cliccate

Titolo
G.Q. Non ha mai pubblicato pubblicità in otto anni e se iniziasse ora?

 Si, a me non disturba
 No, non mi piace



Titolo






A.N.M.
A.N.M. new
A.D.M.I.
Argon News
A.I.M.M.F.
Argon News Redazione
Artists Against War
Articolo 3
BloggersPerLaPace
Comitato Sfruttatori ATU
Commissariato PS Online
dBlog.it Open Source
Erga Omnes
Eugius
Filo Diritto
Intesaconsumatori
Geopolitica
Giuristi Democratici
Giuristi Democratici Roma
Magistratura Democratica
M.D. Toscana
Medel
Medicina Democratica
Magistratura Indipendente
Movimento per la Giustizia
Nazionale Magistrati
Non Solo Giustizia
Osservatorio Bresciano
Osservatorio Romano
Sorgente D'Amore
Studio Cataldi
Studio Celentano
Studio Tidona
Toghe Lucane
Uguale per Tutti
Unitŕ per la Costituzione
Unicost Milano
Unione Internazionale Magistrati
Morandi Senato
About me







http://www.wikio.it
Wikio
Iscriviti a GQ su FriendFeed
Blogstreet - dove il blog č di casa
Iscriviti a GQ su Twitter
Powered by FeedBurner


Blog Link










21/09/2019 @ 4.42.57
script eseguito in 344 ms