Immagine
 bozza...... di Lunadicarta
 
"
L'avvocato è un galantuomo che salva i vostri beni dai vostri nemici tenendoli per sé.

Heinrich Heine
"
 
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Loredana Morandi (del 03/09/2004 @ 17:35:24, in Politica, linkato 1257 volte)
Il Presidente del Gruppo della Margherita al Senato, Willer Bordon, in occasione del 22simo anniversario dell'omicidio del Generale Carlo Alberto dalla Chiesa, di sua moglie Emanuela Setti Carraro e dell'agente della Polizia Domenico Russo, ha ricordato l'impegno e il coraggio che hanno contraddistinto la figura del Generale Dalla Chiesa, per tutti esempio di integrità, uomo delle istituzioni che con estremo rigore ha combattuto le filiere del crimine, dal terrorismo alla mafia. Al figlio Nando, capogruppo in Commissione Giustizia al Senato, e alla famiglia Dalla Chiesa, Bordon ha espresso, a nome di tutti i senatori della Margherita,  un sentimento di profonda vicinanza. 3 settembre 2004
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 03/09/2004 @ 17:33:05, in Politica, linkato 1278 volte)
In merito alla proposta del Sindaco di Roma Veltroni di intitolare una strada ai fratelli Mattei nel quartiere di Primavalle, il Circolo dei Verdi di Roma Nord “Giovanni Bertini” esprime il proprio disaccordo. La dichiarazione di Veltroni che abbiamo appreso attraverso l’agenzia Ansa, oltre a configurarsi come una scelta “calata dall’alto” che non tiene conto del parere per nulla unanime delle forze politiche locali e che non risulta discussa nemmeno in Consiglio Comunale, appare del tutto inopportuna in quanto, a differenza di altri dolorosi accadimenti degli anni ’70, si riferisce ad una vicenda molto torbida e non del tutto chiarita, com’è tangibile nella memoria storica degli abitanti di Primavalle. Al di là di un comune sentire intorno alle tragedie umane e ad ogni vita stroncata, soprattutto quando si tratti di bambini, questa intitolazione toponomastica, proprio in contrasto con gli intendimenti di pacificazione espressi dal Sindaco, rischia di produrre effetti opposti all’interno di un quartiere che ancora oggi, ad ogni anniversario dei tragici fatti, è tenuto in ostaggio da manifestazioni militaresche di marca fascista e non ha affatto rimarginato questa dolorosa ferita.    
 
La portavoce dei Verdi di Roma Nord
Circolo "Giovanni Bertini"
Carla Minieri
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 02/09/2004 @ 17:59:16, in Politica, linkato 1257 volte)
Roma, 2 settembre 2004. "La politica ha il compito di interpretare e mediare situazioni che qualche volta sembrano non componibili e in questo senso ritengo opportuna l’iniziativa del Sindaco Veltroni di intitolare una via ai fratelli Mattei". Così Mariapia Garavaglia, Vice Sindaco di Roma, commenta la decisione di dedicare una strada alle due vittime del rogo di Primavalle del 1973. "Č con atti come questi – prosegue Garavaglia – che la politica riesce ad essere presente in modo positivo nella vita dei cittadini, contribuendo alla pacificazione e soprattutto onorando Roma, una città che ha fatto della tolleranza una bandiera e che si è da tempo lasciata alle spalle gli anni più bui della violenza politica". "Sono sicura che questa iniziativa – conclude la Vice Sindaco – è condivisa dall’intera cittadinanza, che si riconosce nei valori della riconciliazione, del pluralismo e del dialogo fra le opposte forze politiche"
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
"Nel futuro dell'Iraq, se non c'è l'abisso, c'è 'un governo islamico'. Quel governo iracheno 'non sappiamo quanto moderato o fondamentalista' , che uscirà legittimato dalle urne nel 2005, potrà chiedere un intervento attraverso l'Onu, a paesi che non abbiano partecipato all'invasione. E, forse, solo allora si avvierà un reale processo di stabilizzazione nel paese". Così il senatore Lamberto Dini, vice presidente del Senato, già ministro degli esteri ed esperto di politica internazionale, in una intervista pubblicata oggi sul quotidiano Europa. "Il Governo Berlusconi? Svolge un'azione 'timida e rinunciataria'. Come dimostra anche la tragica vicenda del giornalista Enzo Baldoni, comparata a quella degli ostaggi per la quale il governo francese ha saputo mobilitare l'intero paese".
"Nel medioriente il terrorismo s'è rafforzato - sostiene Dini - dopo l'invasione degli Usa in Iraq... Al di fuori dell'Iraq, rimane il conflitto israelo-palestinese, che gli Usa non hanno voluto affrontare in vista delle elezioni presidenziali e per la forte componente ebraica della popolazione americana. Il nodo della questione israelo-palestinese è un cancro nel cuore del mondo islamico. E la ricerca di una soluzione dovrebbe essere la priorità. Le altre situazioni sono in certa misura contingenti, riguardano aspetti di ricerca di autodeterminazione, penso alla Cecenia...". 2 settembre 2004
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 31/08/2004 @ 19:19:51, in Politica, linkato 1383 volte)

Zanella: Prestigiacomo latitante e poco determinata

"La ministra per le pari opportunità Stefania Prestigiacomo non ha spostato di una virgola l'esito drammatico dell'iter legislativo che ha portato all'approvazione di una legge insensata e barbara. Nei dibattiti in Parlamento si è data alla latitanza". Lo ha dichiarato la deputata verde Luana Zanella. "Accodarsi ora - continua Luana Zanella - alla proposta di rivedere la legge, utile, ovviamente, a bloccare i referendum, non solo sembra una battaglia di retroguardia, ma è in linea con la scarsa determinazione e convinzione con cui la ministra ha partecipato al dibattito sulla legge. Stefania Prestigiacomo ha lasciato fare e non ha sostenuto le parlamentari della maggioranza che con coraggio e coerenza si erano battute insieme all'opposizione".

De Petris: Prestigiacomo parla senza costrutto

"La ministra Prestigiacomo continua ad aprir bocca e a dargli fiato sulla legge sulla fecondazione assistita senza alcun costrutto, così come ha fatto durante la discussione della legge in Parlamento". Lo afferma la senatrice verde Loredana De Petris, criticando la proposta del ministro di modificare la legge in Parlamento e sostenendo che l'unica strada per cambiare la normativa è il referendum. Secondo De Petris già durante l'esame della legge "le promesse d'intervento" fatte dalla Prestigiacomo "per migliorarla non portarono assolutamente a nulla. Nessuno nella sua maggioranza e nel Governo di cui fa parte l'ha ascoltata. E' inutile ripetere oggi lo stesso copione, per di più affermando che la proposta Bianconi-Tomassini incardinata al Senato può essere un buon punto di partenza per migliorare seriamente una legge medievale e contro le donne. L'unica strada davvero seria ed efficace e percorribile - sostiene l'esponente verde - è quella referendaria. E' per questo che è necessaria la massima mobilitazione di tutti coloro che vogliono seriamente cambiare la legge per raggiungere l'obiettivo entro settembre".(Ansa)

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 31/08/2004 @ 19:18:30, in Politica, linkato 1413 volte)

"E' positivo che DL riconosca la necessità di riconsegnare allo stato la competenza in materia di energia, ma attenzione a come si affronta la liberalizzazione del mercato. Ora se ne discuta al tavolo ambiente delle opposizioni". Lo ha dichiarato il responsabile ambiente dei Verdi e coordinatore del tavolo ambiente dei partiti di opposizione, Fabrizio Fabbri. "Con la crisi petrolifera in atto, la lobby nucleare che preme e il disastroso piano Enel che prevede di arrivare al 2008 con la copertura del 50% del fabbisogno energetico nazionale ancora affidata al carbone, occorre che il tavolo ambiente definisca un programma comune del centrosinistra, al più presto". "Occorrerà parlare  conclude Fabbri - non solo delle fonti, anche per noi pulite e rinnovabili, ma anche della necessità di decentralizzare la produzione di energia, affidandola a centrali più piccole, che permettano di ottimizzare costi e benefici con un minor impatto ambientale".

Pecoraro a Margherita: occorre un tavolo dell'Ulivo

Il leader dei Verdi, Alfonso Pecoraro Scanio, solleva dei rilievi di metodo e di merito sulla proposta di riforma nel campo dell'energia avanzata dalla Margherita: su questo tema come su altri occorre piuttosto, ha spiegato Pecoraro, un tavolo comune dell'Ulivo. "Servirebbero dei tavoli comuni dell'Ulivo - ha affermato Pecoraro intervenendo alla festa dell'Udeur - per affrontare le diverse tematiche del programma di Governo, perché bisogna discutere tutti insieme". "La proposta della Margherita - ha aggiunto il leader dei Verdi - può essere utile se serve a segnalare un argomento. Però se la Margherita inizia a dire che è importante la liberalizzazione noi diciamo invece che è importante l'autoproduzione, perché la liberalizzazione avvenuta ha creato il primo black out nella storia d'Italia". (Ansa)

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 31/08/2004 @ 19:16:36, in Politica, linkato 1348 volte)

Islam. Pecoraro: combattere tutti i fondamentalismi e tutte le guerre

"Prima di parlare, il presidente del Senato Pera farebbe bene ad informarsi, per evitare, in futuro, quella che risulta un'assurda istigazione a uno scontro di religione". Lo ha dichiarato il presidente dei Verdi Alfonso Pecoraro Scanio. "Pera - continua Alfonso Pecoraro Scanio- si prenda un paio d'ore e vada a vedere il film di Michael Moore Fahrenheit 9/11 per capire come il fondamentalismo occidentale sia odioso quanto quello islamico. Per battere i fondamentalismi ed evitare le guerre serve un'alleanza tra tutti i laici del mondo contro chi ha interesse a fomentare la folle spirale di bombe e decapitazioni". "Servono parole di pace- conclude il leader del sole che ride- e nuove politiche di sviluppo sostenibile e cooperazione internazionale, perché l'occidente deve rendersi conto che non può continuare all'infinito a consumare da solo l'80% delle risorse del pianeta".

Iraq. Cento: no al fondamentalismo di Pera

"Il presidente del Senato Pera vorrebbe ridurre la politica a braccio operativo della scrittrice Oriana Fallaci e a una visione del mondo senza speranza - ha dichiarato il deputato verde Paolo Cento. Questo è il grande guasto che la guerra sta producendo, oltre alla tragedia di migliaia di vittime civili ed è grave che tutto ciò sia accettato e rilanciato dalla seconda carica dello stato. Altro che scontro di civiltà è necessario invece aprire lo spazio per il confronto tra civiltà e religioni diverse senza accettare i fondamentalismi e gli integralismi da qualunque parte essi vengano. Anche per questo decisiva rimane la richiesta del ritiro dei soldati come unico atto di rottura contro il dominio della guerra e del terrorismo".

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 31/08/2004 @ 18:58:04, in Politica, linkato 1428 volte)
"Una decisione sconcertante e pericolosa che produrra' conseguenze disastrose alle popolazioni selvatiche". Questo il commento di Angelo Bonelli, coordinatore nazionale dell'esecutivo dei Verdi, a proposito della preapertura della caccia prevista per il primo settembre. "In Italia non c'e' sensibilita' per la popolazione animale- afferma Bonelli - nel nostro paese, invece, si fa di tutto pur di accontentare le lobby venatorie. E cio' accade nonostante i cacciatori diminuiscano vertiginosamente. Sta di fatto- conclude Bonelli- che l'apertura anticipata della caccia, in contrasto con la Legge 157/92, dara' il via libera alla strage degli animali selvatici. Molti di essi, infatti, si stanno riproducendo e il fuoco delle doppiette uccidera' non solo gli esemplari adulti ma anche i tanti piccoli che rimarranno soli, indifesi e incustoditi". (Dire)
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 30/08/2004 @ 19:27:31, in Politica, linkato 1323 volte)

Dichiarazione del senatore della Margherita Pierluigi Petrini.

"Le parole del Presidente del Senato sono irresponsabili. Il vero nemico è l'idea che vi sia un nemico da abbattere contro il quale organizzare una sorta di sciagurata ottava crociata". Così il senatore della Margherita, Pierluigi Petrini. "Il Presidente Pera afferma: 'I terroristi non sono pochi gruppi fanatici, ma un grandissimo fronte che attraversa tutto il mondo islamico. ... sono determinati a distruggere la nostra civiltà'. Parole drammaticamente sbagliate". "I gruppi terroristici - aggiunge Petrini - sono frange estremistiche, ancora isolate, che possiamo combattere soltanto con la collaborazione dei governi islamici. Ciò che attraversa tutto il mondo islamico è invece un sentimento speculare a quello occidentale di incomprensione e di risentimento". "Nostro dovere - conclude Petrini - è impedire che questa incomprensione e questo risentimento possano trasformarsi in uno scontro di civiltà, nel quale scontro il terrorismo da una parte e il razzismo dall'altra si diffonderebbero come una epidemia". 30 AGOSTO 2004

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 30/08/2004 @ 19:15:56, in Politica, linkato 1205 volte)

MERITO DI "ROMASPENDEBENE" 

Roma, 30 ago - "A Roma l’inflazione cresce meno che in altre grandi città, tanto che il tasso di incremento è praticamente un terzo di quelli di Milano, Torino, Trieste, Bologna, Napoli e Palermo. Se nella nostra città l’aumento dei prezzi è meno forte che altrove ciò è dovuto in buona parte alle misure che la nostra amministrazione ha preso con la campagna "Roma spende bene" e le altre misure calmieratici, come quelle relative al contenimento delle spese delle famiglie per l’inizio dell’anno scolastico. Non a caso, i rincari per i generi alimentari contenuti nel pacchetto di "Roma spende bene" sono passati dal 4.7% di gennaio al 2.3% attuale, con un decremento costante tutti i mesi. Si tratta comunque di un’azione di contenimento, della quale siamo orgogliosi e che proseguiremo con impegno, ma che non basta certo a far fronte alle drammatiche difficoltà che l’inflazione, la crisi economica e le incertezze che ne derivano stanno rovesciando addosso alle famiglie italiane, a Roma come nel resto del Paese".

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Ci sono  persone collegate

< agosto 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             






Cerca per parola chiave
 

Titolo
Ambiente (38)
Associazioni Giustizia (52)
Economia (86)
Estero (187)
Giuristi (134)
Gruppo Cellule Staminali (1)
Indagini (210)
Lavoratori Giustizia (1)
Magistratura (2170)
Osservatorio (1)
Osservatorio Famiglia (512)
Politica (926)
Redazionale (68)
Sindacati Giustizia (326)
Sindacato (221)
Telestreet (7)
Varie (82)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019

Gli interventi piů cliccati

Titolo
Bianco e nero (236)
I gatti di G.Q. (25)

Le fotografie piů cliccate

Titolo
G.Q. Non ha mai pubblicato pubblicità in otto anni e se iniziasse ora?

 Si, a me non disturba
 No, non mi piace



Titolo






A.N.M.
A.N.M. new
A.D.M.I.
Argon News
A.I.M.M.F.
Argon News Redazione
Artists Against War
Articolo 3
BloggersPerLaPace
Comitato Sfruttatori ATU
Commissariato PS Online
dBlog.it Open Source
Erga Omnes
Eugius
Filo Diritto
Intesaconsumatori
Geopolitica
Giuristi Democratici
Giuristi Democratici Roma
Magistratura Democratica
M.D. Toscana
Medel
Medicina Democratica
Magistratura Indipendente
Movimento per la Giustizia
Nazionale Magistrati
Non Solo Giustizia
Osservatorio Bresciano
Osservatorio Romano
Sorgente D'Amore
Studio Cataldi
Studio Celentano
Studio Tidona
Toghe Lucane
Uguale per Tutti
Unitŕ per la Costituzione
Unicost Milano
Unione Internazionale Magistrati
Morandi Senato
About me







http://www.wikio.it
Wikio
Iscriviti a GQ su FriendFeed
Blogstreet - dove il blog č di casa
Iscriviti a GQ su Twitter
Powered by FeedBurner


Blog Link










22/08/2019 @ 16.14.16
script eseguito in 532 ms